La verità sta in cielo

Il 22 giugno 1983 Emanuela Orlandi, quindicenne cittadina vaticana, figlia di un messo pontificio, sparisce dal centro di Roma. Dopo decine di indagini, oscure ipotesi, coinvolgimento di poteri forti, depistaggi di ogni genere, una cosa è certa: Emanuela non ha fatto più ritorno a casa. Sollecitata dallo scandalo “Mafia capitale” che attanaglia Roma trent’anni dopo, una rete televisiva inglese decide di inviare nella capitale una giornalista di origine italiana (Maya Sansa) per raccontare dove tutto ebbe inizio tanti anni prima. Fonte Trama