Il dilemma di Dick Tracy

The Claw, un uomo che al posto della mano destra ha un uncino d’acciaio, è il capo di una banda responsabile di un furto di pellicce, nonché dell’uccisione di un guardiano. L’investigatore Dick Tracy indaga e scopre che dietro la banda si nasconde qualcuno che sta molto in alto. È il terzo film della serie dedicata al famoso eroe dei fumetti inventato da Chester Gould. Nell’occasione Ralph Byrd sostituisce Morgan Conway nel ruolo principale. Nel finale il cattivo che con l’uncino s’aggancia ai fili di un tram e muore carbonizzato non è un brutto colpo, ma questa è anche l’unica idea originale di un film, che per il resto non brilla né per inventiva, né per ritmo. Fonte Trama