La città perduta (1935)

Dopo una serie di tempeste elettriche che sconvolgono il mondo, l’ingegnere Bruce Gordon sviluppa una macchina capace di risalire alla causa del disastro generatosi. Scopre così che le tempeste hanno origine nell’Africa centrale e, sostenuto dalle Nazioni Unite, organizza una spedizione di ricognizione, arrivando fino alla montagna magnetica, sotto cui si nasconde una città segreta iper-tecnologica. Fonte Trama