L’importanza di chiamarsi Ernesto

Jack è innamorato della cugina di Algernon e la corteggia usando lo pseudonimo di Ernest. In villa ha una figlioccia, a cui fa intendere di andare spesso a Londra per fare visita al proprio fratello Ernest. Algernon inizia a corteggiare la ragazza spacciandosi proprio per il fantomatico fratello di Jack. Compare in scena la genitrice della prima ragazza: tutto si complica, ma poi si risolve imprevedibilmente. Fonte Trama