Noi siamo le colonne (1956)

Tre studenti iscritti all’Università di Pisa compongono un gruppetto affiatato; il leader è lo scapestrato Aldo, che coinvolge nelle sue avventure il serio Ugo e il goffo Bartolozzi. La vita del goliarda è eccitante, ma Ugo ha il suo bel da fare quando sembra che a farne le spese sia la sua storia d’amore con Lea. Fonte Trama